Archives for Aprile 2020

BOLLETTINO AGROMETEOROLOGICO E FITOSANITARIO del 28.04.2020

Pubblicati i dati agrometeorologici regionali dal 14 al 22 aprile 2020

L’Arsac, su mandato della Regione Calabria, elabora il Bollettino agrometeorologico e di difesa fitosanitaria contenente informazioni sulla situazione meteorologica e fenologica di vite, olivo e agrumi, riguardanti tutto il territorio regionale suddiviso in 8 aree considerate climaticamente omogenee:

  • Zona 1- Cosenza Tirrenica
  • Zona 2- Cosenza Ionica
  • Zona 3- Piana di Lamezia
  • Zona 4- Catanzarese
  • Zona 5- Crotonese
  • Zona 6- Ionio Reggino-Reggio
  • Zona 7- Tirreno Reggino
  • Zona 8 – Locride

Il bollettino contiene inoltre consigli utili sulle pratiche colturali e di difesa fitosanitaria da adottare in relazione al grado di evoluzione delle malattie, in ottemperanza da quanto previsto da Piano di Azione Nazionale (PAN) per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (Direttiva 2009/128/CE, recepita con il decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150)

L’EMERGENZA COVID – 19 e le relative misure per contrastare la diffusione dell’epidemia virale –  hanno limitato tutte le attività dei tecnici dell’Arsac tra cui i rilievi in campo necessari per l’elaborazione dei bollettini.

Pertanto, in attesa di poter ampliare il numero di rilievi necessari, vengono pubblicati i soli dati metereologici  ed in via sperimentale:

Dati agrometeorologici regionali dal 22 al 28 aprile 2020

Acri
22/04/2020
23/04/2020
24/04/2020
25/04/2020
26/04/2020
27/04/2020
28/04/20
29/04/20
T° MEDIA 12,2 9,7 12,3 14,7 14,2 15,1
T° MINIMA 10,9 8,3 8,2 8,6 8,1 9,4
T° MASSIMA 13 11,4 14,2 18,8 20,3 20,7
mm PIOGGIA 0 3,8 0 0 0 0 0
Cirò Marina
22/04/2020
23/04/2020
24/04/2020
25/04/2020
26/04/2020
27/04/2020
28/04/2020
29/04/20
T° MEDIA 17,2 16,5 16,6 17 17,5 18,1 18,9
T° MINIMA 15,7 14,6 11,6 9,7 11,4 12,5 12
T° MASSIMA 21,2 20,4 21,2 25,1 23,4 24,2 25,7
mm PIOGGIA 0 0 0 0 0 0 0 0
Corigliano
22/04/2020
23/04/2020
24/04/2020
25/04/2020
26/04/2020
27/04/2020
28/04/2020
29/04/20
T° MEDIA 15,3 14,1 17 20,6 17,8 19,5 21,3
T° MINIMA 13,4 13 12,6 14,9 12,8 13 13,7
T° MASSIMA 19,4 15,8 23,6 27,5 24,6 27,3 27,3
mm PIOGGIA 0 0 0 0 0 0 0 0
GioiaTauro
22/04/2020
23/04/2020
24/04/2020
25/04/2020
26/04/2020
27/04/2020
28/04/2020
29/04/20
T° MEDIA 16,7 15,4 15,2 15,5 15,2 17 17,4
T° MINIMA 12,5 11,1 11 9,6 5,9 10,7 10,5
T° MASSIMA 21,8 20,3 21,4 21,7 23,9 22,8 23,5
mm PIOGGIA 1,8 1,6 14 0,2 0,2 0 0 0,2
Mirto
22/04/2020
23/04/2020
24/04/2020
25/04/2020
26/04/2020
27/04/2020
28/04/20
29/04/20
T° MEDIA 15,6 19,2 17,2 16,3 16,4 17
T° MINIMA 14,3 15,6 11,5 9,9 10,8 9,6
T° MASSIMA 19,1 21,5 23,6 21,9 21,5 23,1
mm PIOGGIA 2,6 0 0 0 0 3,8 0
Rocca di Neto
22/04/2020
23/04/2020
24/04/2020
25/04/2020
26/04/2020
27/04/2020
28/04/2020
29/04/20
T° MEDIA 15,6 15,7 14,5 15,9 16,7 17,3 18,4
T° MINIMA 13,6 11,9 7,9 6 7,1 8,7 7,8
T° MASSIMA 20 20,2 21,3 25,7 24,3 25,9 26,3
mm PIOGGIA 3,2 2,6 0,2 0 0 0,2 0 0
Pellaro
22/04/2020
23/04/2020
24/04/2020
25/04/2020
26/04/2020
27/04/2020
28/04/2020
29/04/20
T° MEDIA 17,8 17,3 16,2 17,7 18,5 20,4 21,3
T° MINIMA 14,6 14 13,2 13 13,6 16,1 16,9
T° MASSIMA 22,2 22,4 20,7 24,1 25,2 26,1 27,5
mm PIOGGIA 2,2 0,6 2,4 0 0,2 0 0 0
Scalea
22/04/2020
23/04/2020
24/04/2020
25/04/2020
26/04/2020
27/04/2020
28/04/2020
29/04/20
T° MEDIA 0 19,4 19,8 20,2 19,4 20,8 20,7
T° MINIMA 0 17,2 18,2 17,7 17,8 18,7 19
T° MASSIMA 0 20,6 20,9 21,9 20,3 21,7 22,2
mm PIOGGIA 0 22 0 0 0 0 0 0
Sellia Marina
22/04/2020
23/04/2020
24/04/2020
25/04/2020
26/04/2020
27/04/20
28/04/20
29/04/20
T° MEDIA 16,7 15,3 13,8 16,6 16,1
T° MINIMA 14 11,9 10,2 9,7 8,6
T° MASSIMA 21,7 20,6 18,1 22,3 22,6
mm PIOGGIA 0 0 0 0 0 0
S.MarcoArgentano
22/04/2020
23/04/2020
24/04/2020
25/04/2020
26/04/2020
27/04/2020
28/04/2020
29/04/20
T° MEDIA 15,4 14,8 15,9 15,9 15,3 16,7 17
T° MINIMA 13,5 12,8 9,4 7 5,4 6,5 6,6
T° MASSIMA 19,1 19,2 23,3 23,6 26,7 26,9 24,6
mm PIOGGIA 3 4,6 0 0 0 0 0 0
Verzino
22/04/2020
23/04/2020
24/04/2020
25/04/2020
26/04/2020
27/04/2020
28/04/2020
29/04/20
T° MEDIA 12,7 11,1 11,5 14,7 15,7 16,4 17,1
T° MINIMA 11,4 9,6 8,8 9,5 11,5 12,2 12,5
T° MASSIMA 15,1 14,4 17 20,3 20 21 21,1
mm PIOGGIA 8 1,6 0 0 0 0 0

Bergamotto: segnalati danni da “Cetoniella” sui fiori

ON LINE il servizio di consulenza ed assistenza tecnica per la difesa fitosanitaria e la concimazione

 

pubblicato su www.arsacweb.it seguici su:

Visite : 97

Leggi tutto

Bergamotto: segnalati danni da “Cetoniella” sui fiori

Sono stati segnalati, in agro di Bovalino (RC), danni sui fiori di bergamotto causati dall’insetto Oxythyrea funesta (Poda, 1761.), nome comune Cetoniella, insetto della famiglia degli Scarabaeidae, sottofamiglia Cetoniinae.

Morfologia

L’adulto, di colore nero più o meno bronzato, è molto simile alla specie Tropinota irta, dalla quale si differenzia perché è più piccola, lunga circa 1 cm, ha meno peli ed il corpo presenta numerose macchie bianche. Le zampe sono relativamente lunghe e consentono all’insetto di aggrapparsi saldamente ai fiori di cui si nutre avidamente. Le larve, vivono nel terreno. Hanno una tipica forma a “C”, la testa, presenta un paio di robuste mandibole, è sclerificata, così come le zampe, questo permette all’insetto di muoversi più facilmente nel terreno. Lungo l’addome sono presenti dei forellini chitinosi, gli stigmi, strutture dell’apparato respiratorio.

Biologia

Gli adulti sono frequenti all’inizio della primavera quando ricercano i fiori, preferibilmente di colore bianco, per nutrirsi. Hanno abitudini diurne e sono eccellenti volatori. L’accoppiamento di questi insetti avviene sui fiori. Lo sviluppo si completa in circa 2 anni Le uova sono deposte nel terreno, qui si sviluppano le larve, che si nutrono delle radici e anche di sostanze vegetali in decomposizione. La maturità è raggiunta in autunno o al massimo nella primavera successiva.

Distribuzione e habitat

La specie è comune e diffusa in Europa (eccezion fatta per l’estremo nord), in nord Africa e ad est fino alla Turchia e Iran.

Sintomatologia e danni

Gli adulti nella loro attività trofica si nutrono degli organi fiorali, preferibilmente di colore bianco, di molte piante agrarie fruttifere e/o erbacee. Le larve vivono a spese delle radici, esse si alimentano a livello del colletto e delle radichette.

Fiori di bergamotto attaccati da O. funesta

Controllo e difesa

Generalmente i danni non sono elevati, si ricorda che durante il periodo della fioritura i trattamenti fitosanitari sono vietati. In caso di improvvise pullulazioni si può ricorrere a catture massali con trappole cromotropiche bianche o azzurre (pannelli di colore bianco o azzurro chiaro ricoperti di colla entomologica), o collocando piccoli contenitori di acqua in cui gli adulti attratti restano imprigionati. Per stornare l’attacco di questi insetti, si potrebbero seminare o piantare essenze, a fiori bianchi, con lo stesso periodo di fioritura localizzati nelle immediate vicinanza della coltura.

A cura di Concetta Leto e Vincenzo Maione – ARSAC Azienda Regionale per lo Sviluppo dell’Agricoltura Calabrese

Per ulteriori informazioni contattare i tecnici ARSAC:

vincenzo.maione@arsac.calabria.it

concetta.leto@arsac.calabria.it

 

Clicca per scaricare la scheda in formato PDF

 

Visite : 62

Leggi tutto

ISMEA: 30 milioni per prestiti a tasso zero con la cambiale agraria

I fondi serviranno ad erogare mutui di importo fino a 30mila euro a tasso zero con una durata di 5 anni, di cui i primi 2 anni di preammortamento.

Per venire incontro alle difficoltà delle aziende agricole e della pesca, ed in particolare di quelle colpite dalla crisi per la elevata deperibilità del loro prodotto e per la chiusura dei normali canali commerciali, il Consiglio di Amministrazione dell’ISMEA ha deliberato uno stanziamento di 30 milioni di euro.  I fondi serviranno ad erogare mutui di importo fino a 30 mila euro a tasso zero con una durata di 5 anni, di cui i primi 2 anni di preammortamento.

“L’intervento -scrive ISMEA- grazie all’utilizzo della cambiale agraria e della cambiale della pesca, si distingue per la semplicità della procedura e le tempistiche estremamente ridotte che consentono di poter erogare gli aiuti al massimo entro una settimana dalla richiesta”.
L’iniziativa si inserisce nel “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza COVID” e, all’esito dell’autorizzazione della Commissione europea, la domanda potrà essere presentata tramite il portale dell’ISMEA. L’aiuto va a sommarsi alle altre misure straordinarie assunte dall’Istituto nei giorni scorsi tra cui la sospensione delle rate dei mutui, l’estensione dell’operatività delle garanzie ISMEA e l’allungamento dei termini per la partecipazione alla Banca della terra.

Visite : 50

Leggi tutto